Radiofrequenza viso

La radiofrequenza è un trattamento medico non invasivo di tonificazione cutanea che utilizza onde elettromagnatiche per ridurre la lassità cutanea.
 Si utilizzano specifici apparecchi medici in grado di generare radiofrequenze, con frequenza e configurazione differente in base all’obiettivo del trattamento, che vengono trasportate a livello della zona da trattare per mezzo di un manipolo posizionato sulla cute dell’area. La radiofrequenza determina nei tessuti colpiti una modificazione delle cariche molecolari e un movimento di ioni al quale si oppone la naturale resistenza della cute, determinando così la produzione di calore. Senza produrre alcun danno alla pelle, si aumenta fino a 55-60 C° la temperatura del derma determinando un ringiovanimento e miglioramento del tono cutaneo.

Durata

Ciascuna seduta ha una durata di circa 20-30 minuti. Per ottenere risultati soddisfacenti il ciclo terapeutico prevede dalle 4 alle 8 o più sedute a seconda dell’inestetismo da trattare, con un intervallo fra ogni seduta di almeno 7 giorni. Sono previsti per il mantenimento dei risultati almeno 1 o 2 cicli di trattamento all’anno.

Anestesia

Non è necessaria alcuna anestesia. Durante la seduta si può percepire al massimo una leggera sensazione di calore a livello della zona trattata.

Risultati

Buoni risultati generalmente iniziano a comparire dopo 2-3 sedute quando si osserva un discreto effetto lifting ed una tonificazione a livello dei tessuti trattati.

Post trattamento

In alcuni casi dopo il trattamento può rimanere un lieve rossore che scompare nell’arco di minuti o ore, permettendo quindi di riprendere immediatamente la vita di relazione.

Design e sviluppo: Isoladipasqua | Powered by HT&T